Colonna moderna decorata Swarovski

783,00 iva incl.

Spedito in 10 giorni
Altissima qualità

Disponibile

Richiedi informazioni


Questo prodotto richiede 9 giorni lavorativi di produzione. La data di consegna è stimata entro il 11 Luglio 2024 ma potrebbe subire ritardi.
Cerchi prodotti pronti per la consegna?
Scrivici su WhatsApp ora per verificare le disponibilità.
 

Descrizione

Colonna moderna decorata Swarovski

La Colonna moderna decorata Swarovski in legno laccato bianco opaco è un’aggiunta elegante e funzionale a qualsiasi bagno moderno. Realizzata interamente in Italia, questa colonna è una combinazione perfetta di design contemporaneo e artigianato tradizionale. Le forme sinuose e i dettagli decorativi, come il vetro sabbiato e le pietre stile Swarovski, aggiungono un tocco di lusso e raffinatezza.

La Colonna da Bagno è composta da una anta centrale, che nasconde un vano interno diviso in due scomparti, e tre cassetti inferiori. Questo design offre un’ampia capacità di stoccaggio per asciugamani, prodotti per la cura del corpo e altri oggetti essenziali del bagno. I pomelli in ottone argentato aggiungono un tocco di eleganza, mentre il punto luce centrale fornisce una luminosità aggiuntiva al bagno.

La costruzione in legno laccato bianco opaco rende questa colonna resistente e facile da pulire, mentre la vernice idrorepellente la protegge dall’umidità e dall’usura quotidiana. La spedizione assicurata inclusa garantisce che il prodotto arrivi in ​​modo sicuro e senza danni, pronto per essere installato nel tuo bagno.

Con il suo design moderno, la Colonna da Bagno in legno laccato bianco opaco è il complemento perfetto per qualsiasi bagno contemporaneo. Offre una combinazione di stile, funzionalità e qualità artigianale italiana che renderà il tuo bagno un luogo di relax e comfort.

Dimensioni: larghezza max 58 cm min 50 cm altezza 150 cm profondità 42 cm

Scegli la tua rubinetteria qui !

 

 

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Colonna moderna decorata Swarovski”

Fidati di chi si è fidato